GUBBIO SI ESERCITA ... E SI EVACUA!

GUBBIO SI ESERCITA ... E SI EVACUA!

Questa sera alle ore 20.30 è partito il segnale di emergenza che ha avvertito la popolazione di Mocaiana e delle zone limitrofe dell'avvenuta scossa sismica (simulata).

I cittadini, che nelle settimane scorse sono stati debitamente informati e formati circa l'attività prevista per questa sera, si sono recati autonomamente presso l'Area di Attesa di riferimento, così come indicato dal Piano di Protezione Civile comunale.

Erano presenti nell'Area il personale del Comune, i funzionari e i tecnici delle strutture operative, i gruppi e le associazioni di volontariato locale sanitario e di protezione civile. All'interno dell'Area è stato allestito un "Punto Informazione" dove i cittadini si sono recati per un primo censimento e per presentare le loro richieste di assistenza.

Altro aspetto che si è portato in campo per la prima volta è stato quello veterinario: i medici veterinari presenti hanno assistito gli animali domestici coinvolti nel'esercitazione.

L'attività formativa ed esercitativa si sono concluse presso il C.V.A. di Mocaiana, dove Anci Umbria ProCiv ha illustrato le buone pratiche legate all'autoprotezione in caso di emergenza e alcuni aspetti del piano che si è ritenuto opportuno condividere con la popolazione per accrescere la cultura di protezione civile.

La sfida è quella di fare della prevenzione un valore da aggiungere alla quotidianità, cominciando a vedere la protezione civile in un'ottica differente, ovvero non solo come un problema ma come un'opportunità.

Domani sera, sempre alle ore 20.30, verrà replicata l'evacuazione del centro abitato di Torre dei Calzolari.